Oggi è la giornata mondiale del sonno

15/03/2019

Oggi è la giornata mondiale del sonno


Lo sapevate che oggi si celebra la GIORNATA MONDIALE DEL SONNO?

Il sonno è di vitale importanza, non perdere occasione tu ed il tuo amore a quattrozampe per schiacciare pisolini di 7/8h circa

 

----

Chi dorme forse non piglia pesci, ma fa il pieno di salute: una notte di buon sonno fa bene alla mente e al corpo e ci rende più attivi, vigili ed efficienti. Partiamo insieme alla scoperta della classifica: i 10 principali benefici del dormire bene:

10. ci rende più forti nello studio e nello sport. Chi dorme poco rende meno. È infatti accertato che la mancanza di sonno nei bambini (e anche negli adulti) è fra le cause del deficit di attenzione e dell’iperattività. Affrontare la giornata dopo aver riposato bene è quindi fondamentale per dare il massimo in ogni attività;

9. aiuta a evitare incidenti. Il sonno insufficiente riduce l’attenzione alla guida. Per questo è sconsigliato guidare (e anche manovrare macchine) se non siamo adeguatamente riposati;

8. migliora la memoria. La memoria lavora bene quando dormiamo senza interruzioni e risvegli notturni. Una buona notte di riposo è quindi utile per rafforzarla. Anche perché è difficile immaginare una vita senza ricordi, no?

7. favorisce la creatività. Non è necessario essere artisti o persone dotate di rara genialità. La creatività aiuta nella vita di tutti i giorni, ad esempio quando elaboriamo soluzioni per affrontare situazioni impreviste o del tutto nuove. Un cervello riposato è creativo e ben disposto a cercare soluzioni. Se poi usiamo matite e pennelli, tanto meglio!

6. protegge da problemi ormonali. Ne sanno qualcosa le donne in età fertile che dormono poco. Il sonno carente può alterare l’ovulazione e favorire irregolarità nel ciclo mestruale. Il risultato? Più irritabilità, più stress e meno benessere;

5. tiene lontano lo stress. Una ricerca condotta su ragazzi australiani di età compresa fra i 17 e i 24 anni ha dimostrato come il sonno carente ci esponga a stress. Considerato che lo stress rappresenta un fattore di rischio per diverse malattie, diventa ancora più importante fare di tutto per riposare bene;

4. ci mantiene belli e giovani. Nessun patto col diavolo, non temere. È sufficiente farsi delle belle dormite. Lo dimostra uno studio condotto in Svezia nel 2010 e pubblicato sul British Medical Journal: sono state messe a confronto immagini di persone fotografate dopo 8 ore di sonno con immagini delle stesse persone fotografate dopo una veglia forzata di trenta ore. Il campione selezionato, a cui è stato chiesto di esprimere un parere sui soggetti ritratti, ha trovato molto più attraenti e in salute i soggetti che avevano dormito otto ore. Al di là dell’estetica, teniamo presente che la bellezza – colorito della pelle, distensione dei muscoli, assenza di occhiaie – è la spia verde del nostro stato di salute;

3. ci fa stare in salute. Con la giusta dose di sonno, aumentano le difese immunitarie e la pressione si mantiene a livelli accettabili. Per questo il buon sonno è un toccasana per il nostro benessere;

2. ci difende dalla depressione. L’indagine scientifica condotta dalla Columbia University di New York su un campione di 15.659 studenti ha dimostrato che dormire poco aumenta di oltre il 70% il rischio di depressione;

1. allunga la vita! Dedicandogli 6-8 ore per notte, Morfeo ricambia regalandoci un futuro più longevo e a tutta salute.

 ----

(Staff HalloDog)