Parco Nazionale d'Abruzzo, uccisi 5 lupacchiotti

22/06/2017

Parco Nazionale d'Abruzzo, uccisi 5 lupacchiotti


21 GIU 2017 — Cinque cuccioli di lupo sono stati trovati morti nel Parco Nazionale d'Abruzzo, nel territorio di Opi. Sembra un atto di ritorsione da parte di qualcuno o l'assurdo gesto di un bracconiere. "È difficile che cinque cuccioli di lupo muoiano contemporaneamente di morte naturale", commenta lo zoologo Luigi Boitani, fra i massimi esperti di lupi in Italia. Non c'è nulla da aggiungere a questo orrore se non la preghiera di diffondere ovunque questa petizione, perché tutti sappiano e queste povere anime non finiscano nel dimenticatoio. A distanza di 22 giorni dal lupo impiccato in provincia di Rieti arriva l'ennesimo messaggio intimidatorio di una crudeltà inaudita. Diventa ancora più urgente una rapida approvazione del Piano di gestione in Conferenza Stato-Regioni con l'esclusione del capitolo sugli abbattimenti. Dobbiamo salvare i lupi. Li stanno ammazzando.

Rinaldo Sidoli (profilo facebook: clicca qui)


  • FIRMA SUBITO LA PETIZIONE: clicca qui (ad oggi 22/06/17 hanno firmato 252.428, bisogna arrivare a 300.000)



Articoli recenti


Emy sei davvero una favola!

Pubblicato il 18/10/2017

Pronti per la notte più paurosa?

Pubblicato il 10/10/2017




La bullina Agorà con mamy Alice

Pubblicato il 03/10/2017




Olivia, Buon Compleanno!!!

Pubblicato il 20/09/2017